Pages Menu
FacebookPinterestTwitterRss
Main partner del progetto

Pubblicato da il set 5, 2014 in Iniziative | 0 commenti

LE X GIORNATE – la musica come non l’avete mai vista

LE X GIORNATE sono un festival nato nel 2006, giunto quest’anno alla nona edizione, che si propone di creare punti di contatto tra la musica e le altre forme di espressione artistica come la letteratura e l’arte visiva, attraverso una diversa ed originale fruizione degli spazi della città. Durante i dieci giorni – realizzati con l’adesione del Presidente della Repubblica e con il patrocinio del Comune di Brescia – verranno quindi realizzati un’ottantina di eventi dove la Creatività sarà alla base di un viaggio musicale. Ogni giorno avrà un tema per filo conduttore, leitmotiv per tutti gli eventi realizzati.

Ogni edizione ha un titolo diverso: e così dopo “L’Europa del Rivoluzione musicale” del 2013, dal 19 al 28 settembre 2014 “America, Americhe – La grande migrazione musicale” racconterà di come la musica abbia affiancato i flussi migratori che hanno caratterizzato il secolo scorso, passando da forte mezzo di attaccamento alla terra lasciata e alle sue tradizioni per diventare canale di espressione della propria passione, in tutto il continente americano (Nord e Sud).

GGA-BRESCIA patrocinia questo fantastico evento e i nostri associati e quelli della consulta Giovani Per un Progetto avranno diritto al 20% di sconto sul prezzo di listino dei biglietti dei concerti in programma alle ore 20.45 all’Auditorium San Barnaba. I biglietti potranno essere acquistati dietro pagamento in contanti presso la sede dell’Associazione Francesco Soldano in Via A. Zanelli 12, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00, presentando la tessera associativa.

Programma-LeXGiornate2014_web

Invia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>